Percorso

RAGGI COSMICI

Tutti gli studenti del mondo alle prese con le particelle cariche di energia provenienti dallo spazio e che bombardano costantemente la Terra: è la Giornata internazionale dei raggi cosmici, l'appuntamento, giunto alla decima edizione, nato per avvicinare gli studenti delle scuole superiori a questa tema scientifico di frontiera.

La nostra scuola, rappresentata dal Liceo Scientifico "Pietro e Paolo Vianeo" parteciperà all'evento con un seminario di cui alla locandina allegata.

Che cosa sono i raggi cosmici e da dove provengono? Come possono essere misurate le particelle che li compongono? Sono le domande alle quali i nostri studenti del Liceo Scientifico cercheranno di rispondere, analizzando i dati di un autentico rivelatore di raggi cosmici, lo strumento con cui i ricercatori 'vedono' la pioggia di particelle provenienti dal cosmo.

Quando i raggi cosmici attraversano l'atmosfera terrestre, interagiscono con questa e vengono prodotte delle particelle secondarie, che al livello del mare sono alcune centinaia al secondo per ogni metro quadrato di superficie.

Gli studenti del nostro Liceo Scientifico studieranno il flusso di queste particelle. Poi, attraverso una video-chat, confronteranno le loro risposte con quelle ottenute dai gruppi di altre università e centri di ricerca in tutto il mondo e alla fine le pubblicheranno online. Seguiranno, così, lo stesso iter che i ricercatori seguono nel loro lavoro quotidiano nell'ambito delle collaborazioni internazionali.
 
Si ringraziano i proff. Marco Schioppa dell'UNICAL e Giuseppe Fiamingo dell'IIS di Tropea per l'opportunità concessa ai nostri studenti del Liceo Scientifico.
 
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Nicolantonio Cutuli
 
Allegati:
Scarica questo file (ICD2021_poster_custom.pdf)ICD2021_poster_custom.pdf[ ]923 kB
Inizio pagina